Come il figlio di Toni Braxton ha superato l'autismo per diventare un modello famoso - Ma le persone sono scettiche

- Come il figlio di Toni Braxton ha superato l'autismo per diventare un modello famoso - Ma le persone sono scettiche - Celebrità - Fabiosa

Gli scienziati dedicano molto del loro tempo e dei loro sforzi alla ricerca di una nozione così complicata ma così importante come l'autismo. Ed ecco cosa hanno scoperto di recente.

L'autismo regressivo è più comune per gli afroamericani?

Il fatto è quello studi recenti presentato dalla ricercatrice Adiaha Spinks Franklin suggerisce che i sintomi dell'autismo regressivo sono due volte più comuni per i bambini afroamericani rispetto ai bambini bianchi.



Monkey Business Images / Shutterstock.com



Il dottor Franklin è stato il primo a indagare sui tassi di regressione per etnia. E il tasso è il doppio tra i bambini afroamericani rispetto a quelli caucasici.

LEGGI ANCHE: La dieta di un bambino può davvero avere un effetto positivo sull'autismo? Risposta degli esperti



Toni dice che suo figlio è fuori dallo spettro

Toni Braxton è una di quelle madri celebri che conoscono l'autismo per esperienza personale. Il figlio del 7 volte vincitore del Grammy, Diezel, ora ha 12 anni e ha l'autismo. Toni è stata invitata all'Autism Speaks per condividere la sua esperienza. Ed ecco cosa ha detto:

Ricordo i segni: come nessun contatto visivo, pochissima comunicazione, solo piccole cose, e ho detto 'hmm'.

Fortunatamente, aveva un terapista ABA che è riuscito a portare suo figlio sulla strada giusta. Ora, la madre afferma:



È un tipico pari, sono molto fortunato.

Postato da Keri Lewis (@_keri_lewis_) 30 Ber 2018 р. circa 7:41 PDT

Inoltre, ha recentemente firmato un contratto modello e ne è così felice. Ma la cosa più importante per una madre in una situazione del genere è capire che è solo come stanno le cose - non c'è niente che avrebbe potuto fare diversamente.

La gente dice che non esiste una cura

Tuttavia, le persone non credono a Toni quando dice che suo figlio è stato completamente guarito dall'autismo. Il fatto è che dicono che non esiste una cura poiché si tratta di una divergenza neurologica che non va semplicemente via.

Post di Diezel Braxton (@ diezel.braxton) 19 maggio 2018 alle 11:05 PDT

Ci sono alcuni interventi che hanno migliorato la situazione, ma non curano l'autismo. Secondo il L'autismo parla , non esiste una cura:

Potresti anche sentire parlare di bambini con diagnosi di autismo che raggiungono lo stato di 'miglior risultato'. Ciò significa che hanno ottenuto punteggi entro intervalli normali nei test di QI, linguaggio, funzionamento adattivo, collocamento scolastico e personalità, ma hanno ancora sintomi lievi su alcuni test diagnostici e di personalità.

Post di Diezel Braxton (@ diezel.braxton) 12 aprile 2018 alle 12:42 PDT

Ad ogni modo, spetta solo alla madre credere in ciò che vuole. E non c'è nessuno che possa farla pensare in modo diverso. La cosa principale qui è che lei e suo figlio siano felici della loro vita.

LEGGI ANCHE: Una donna che ha 3 fratelli con autismo parla di come hanno cambiato la sua prospettiva sulla vita

Messaggi Popolari